Visualizzazione Post

SexToys: Enormi cazzi di gomma (ma anche no)

Io non li compro mai (i sex toys dico) ,ma passo ore a guardare siti internet che vendono cose sporcaccione e diciamo pure che  ormai mi sono fatta un pochino di cultura a riguardo, si perché a volte nelle mie serate in solitaria penso sempre che vorrei avere tra le gambe una di quelle delizie vibranti, da piccola avevo un tremolino –ve li ricordate? quelli con il cordino che se lo tiravi iniziavano a vibrare-  io e la mia pecora vibrante abbiamo passato insieme tante avventure.

Ho comprato una volta in società col mio ex moroso un vibratore di quelli fichi, tutti moderni col tocco vellutato, solo che con la fine della relazione nessuno dei due sapeva bene dove collocare sto coso (io avevo delle idee precise a riguardo, ma non volevo buttarla tutta in caciara e allora so stata zitta) e quindi il vibratore è rimasto orfano di madre e di padre, solo nella sua custodia opaca,  con ancora le bustine omaggio del lubrificante all’ultimo grido.

Ho comprato pure delle palline di quelle che si infilano su per il culo, rosa shocking, ero molto giovane quando feci questa mossa azzardata, dopo un utilizzo impacciato le nascosi in un cassetto, dentro un calzino,  qualche anno dopo le ritrovò il mio fratellino rovistando nel comodino, me la sono cavata spacciandole per un braccialetto di barbie , pericolo scampato.

Altre esperienze ravvicinate te le fai con i tragici “regali dell’amica un po’ troia” (tutti ne abbiamo una):

Un cazzo total black con le vene 3D lungo 40/45 cm, largo come la gamba di un bambino  di 5 anni, con la ventosa  subito dietro alle palle penzolanti (ma toste) che se ti piglia bene te lo agganci alla porta della camera e ti sfondi senza pietà tra lacrime amare e un “chi me lo ha fatto fare” alternando imprecazioni a lubrificante. Brutta storia.

Mi volevo comprare un anal plug tutto mio, anche se il nome scientifico è tappo per il culo.

Ce ne stanno di tutte le forme e misure, ma i più drammatici so quelli con il diamante dietro, che te lo infilano lì dentro con nonchalance  e c’hai quel diamantone sluccicante che ti rende glamur anche nelle situazioni più pornerecce.

Io voglio quello con la coda, magari GiaNpiero me lo regala per SanValentino, speriamo, almeno posso scodinzolare per casa e fare le feste per una crocchetta.

Ci sono i sex toys da borsetta che son simpatici , tipo il rossetto  che in realtà è un vibratore per il clitoride, un aggeggio per soddisfare una fame che ti piglia alla sprovvista, Ambrogio, ho un certo languorino, ma non è proprio fame…

Quelli  telecomandati ormai sono in voga da un pezzo ,ma il vibratore  che il tuo Partner te lo aziona direttamente dallo smartphone? Che ansia, basta vi prego!I kit erotici neanche sto a citarli: una borsetta, una mutanda col buco, una mascherina di pizzo e un piumino per la polvere venduti a peso d’oro, per favore, siamo seri.

Morale della favola credo che la cosa migliore sia ricorrere al vecchio rimedio della nonna, quante ne sapevano, w le carote, le zucchine di stagione (che sono dure) e il caro cucchiaio di legno <3

A me personalmente piacciono gli oggetti domestici, perché hanno un sapore di perverso, perché mi piace pensare che oltre a quelle robe plastificate che strabordano dai sexy shop ci sia in un angolo della casa un manico della scopa rimasto inutilizzato, uno spazzolino da denti che non usi più con le setole morbidissime che puoi passartelo sopra il grilletto, una matita nuova di zecca che puoi infilartela nel buchino del culo, tanti oggetti carini, di uso quotidiano tutti a tuo disposizione che sappiano servirti e placare quel “certo languorino” molto meglio di un Ambrogio qualsiasi.

Pace e bene :*

Matilde88 07.02.2018 3 229
Commenti
Ordina per: 
Per pagina:
 
  •  Losconosciutox: 
     
    Sono buoni tutti a divertirsi con le cose fatte per divertirsi.. Comunque troppo simpatica!
     
     15.04.2018 
    0 punti
     
  •  Holden: 
     
    Umorismo sottile come un baobab utilizzato quale sex-toy.
    E per questo godibilissimo e divertente, in una nicchia di mondo ove si tende a fertilizzarsi l'egocentrismo con un'aurea di drammaticità autorefenziale e posticcia.
    Bentornata.
     
     12.02.2018 
    0 punti
     
  •  nico48: 
     
    hahahahah....perdonami...­.troppo­ divertente....davvero.
    per il fatto degli oggetti di normale uso domestico te lo appoggio......(in senso lato intendiamoci).
    nel cassetto della cucina ci sono oggetti insospettabili ma goduriosamente utili.
    con ossequi.
    nicola
     
     12.02.2018 
    0 punti
     
Informazioni Post
Matilde88
in cerca di...persone mentalmente stabili :)
07.02.2018 (106 giorni fa)
Vota
3 votes
Azioni
Raccomanda
Categorie
Lifestyle (10 post)